CAMBIA LA CORNICE, NON CAMBIA IL WHITTY

E alla fine arriva il Whitty Summer Basketball. Sembra il titolo di un film e a dirla tutta, mettere in moto l’organizzazione di questa 13° Edizione un po’ un cinema lo è stato. Una nuova location, una nuova cornice ci auguriamo essere altrettanto suggestiva ma la stessa voglia di stupire e divertire con 5 serate tutto basket e fornelli. Inutile sottolineare che il momento che la nostra regione sta vivendo è difficile, con situazioni problematiche anche a pochi chilometri da qui. Noi nel nostro piccolo cerchiamo di dare quel segnale che in molti chiedono, un segnale di ripresa, di voglia di tornare a fare quello che più ci piace ossia passare delle belle serate insieme condividendo la passione per il basket da campetto. Grazie anche all'amministrazione comunale che ha fortemente voluto e appoggiato il regolare svolgimento della manifestazione, grazie alle aziende che ci hanno aiutato economicamente, le persone che in modo o nell'altro ci danno una mano, anche il 2012 avrà il suo Whitty Summer Basketball. Edizione più corta, tutta concentrata in una settimana, vietato sbagliare in partite da dentro/fuori, tre su tre se si vuole portare a casa la coppa. Non potevano mancare i campioni in carica degli SCHIOCCHI BALLERS MODENA, a caccia della loro quinta finale in altrettante partecipazioni e del loro terzo titolo, che sarebbe il secondo consecutivo, impresa riuscita sino ad oggi solo una volta tra il 2003 e il 2004 agli amici di Pieve. Chi è deciso a portare finalmente a casa il titolo che ancora manca in bacheca dopo 6 partecipazioni è MERIGHI TEAM, che per la scalata si affida ancora una volta all’esperienza del “Prof RORATO” fresco fresco di promozione mentre dopo lo splendido terzo posto del 2011, la MURTAS CLIMA proverà ad essere protagonista fino in fondo con gli ingaggi di Filippo Govi e “Bed Bertuzzi”. Nuovo allenatore e nuovo staff, profonda rifondazione tecnica in casa DOLCE VITA, che dopo i quattro titoli conquistati nel primo decennio riparte con un nuovo progetto che punta sui giovani per tornare grande. Chi può risultare la mina vagante del torneo è LA PRIMA LA REGOLO SEMPRE del presidente Cazzola; la base è quella della Veni San Pietro con gli innesti di “Lupo” Luparelli e “Fats” Grassi. Non poteva mancare all’appello quello che per tutti da queste parti è diventato “O’ Coach” che, orfano dei suoi uomini targati Justributum, non ha resistito al richiamo del Whitty mettendo in campo THE TIME MACHINE, la Castel Franco Emilia che sfiorò il salto di categoria nel 2008 e che tra le propria fila schiera “Lello” Lelli, uno dei pochi ad aver vinto questo torneo con due maglie differenti. Completano il tabellone di questa Final8 IL FUTURO ALLE SPALLE dei Donini’s Brother ai quali risponde l’EIGHT TEAM con i Jumbo’s Brother, decise entrambe a fare bella figura e dare filo da torcere. Chi alzerà la coppa lo sapremo solo alla fine, un’edizione assolutamente tutta da gustare... Dopo il successo (lo dite voi) della scorsa edizione torna infatti SCIEF PER UNA NOTTE, quella che ci piace definire "la sagra del cuoco" perché il piatto forte sono gli Scief che si alterneranno in cucina preparando la propria specialità, o almeno qualcosa che sanno fare molto bene. BUON WHITTY e BUON APPETITO

 
 
 
 
Tutte le news

Il Whitty 2012 utilizza
Finale 2010
La gelosa Mary
Balilla SuperMinchia
Finale 2010


VENERDI' 6 LUGLIO - FINALE
ore 21,30:
SCHIOCCHI BALLERS - LA DOLCE VITA



RACCOLTA FONDI di benificienza
ACQUISTA LE MAGLIETTE 2012 !!

Grazie al contributo di tutti
è stato possibile costruire un pozzo
in Africa... continua >>

 

Copyright © 2004 - 2011 Impronte Asd
kaiZengrApHics.com