CADE LA DOLCE VITA, CORRE LA MONTANA POWER

La seconda settimana di questa dodicesima edizione del Whitty Summer Basketball si apre con la sfida tra “La Dolce Vita” e “The Dark Team”, valida per il torneo “Under 20”. Dopo un primo quarto coi biancoverdi a guidare ed i grigi ad inseguire, la formazione granarolese prende un piccolo vantaggio con Ansaloni e Morelli, prontamente rintuzzato da due canestri consecutivi da tre punti di Bretta. Un parziale di 2-17 propiziato da Marchetti e Quarantotto consente al Dark Team di scappare sul 29-43 ma, nel terzo quarto, dopo un altro canestro dalla lunga distanza di Ansaloni (40-53), la capolista riprende a macinare gioco e riesce addirittura a mettere il naso avanti, a 10' dalla fine (60-58). Nell'ultimo periodo, i “grigi” accusano gli sforzi sostenuti in precedenza e finiscono col pagare dazio alla corta rotazione. Una fiammata di Quarantotto tiene in vita i suoi, ma gli ultimi tre minuti scivolano via senza particolari sussulti. La formazione biancoverde si aggiudica dunque l’incontro (84-72) ed è matematicamente prima, al termine della fase a girone. In cucina, nel frattempo, la prima puntata dello “Scief per una notte” vede come protagonista “Paolino” Travagli dell’associazione “Impronte”, e il suo “American Dream”, a base di gnocchini fritti e patatine fritte. Seguono due incontri validi per il Girone A: in prima serata, una rimaneggiata La Dolce Vita si fa sorprendere da una tenace Salvagna Power. I biancoverdi, privi di Caroldi, Cortese, Mauceri e Mancin, si aggiudicano la prima frazione (13-11) e poi chiudono in perfetta parità la seconda, a quota 23. Nella ripresa, Lelli e compagni prendono subito il largo (26-34, 24'). Monti mette 10 punti tra le due formazioni (33-43), ma lo scarto aumenta in seguito, sui canestri di Gherardi e Goldoni (39-60, 35'). Gli ultimi 5' sono privi di colpi di scena, La Dolce Vita limita il passivo (52-65), mentre la Salvagna Power “vendica” la sconfitta subita all'esordio, contro la Montana Power. A proposito di Montana Power, sono proprio i biancoblu a scendere in campo in seguito, per affrontare la Rapid Lamiere di coach Turrini. Ne vien fuori un match combattuto e con scarti mai superiori a cinque punti, da una parte e dall'altra. Primo tempo di marca biancorossa, con Ferrari a firmare il sorpasso a poche frazioni di secondo dall'intervallo lungo (34-33). Nella ripresa, gli uomini del presidente Candini cercano la fuga con Pagani (51-44, 28'), ma la Rapid Lamiere torna avanti con l'ottimo Lanzi (53-56, 33'). Avvenuto l'ennesimo ricongiungimento, un gioco da quattro punti di Risi mette sette lunghezze tra le due squadre, Quaiotto tenta di ricucire lo strappo ma non ci riesce (73-66). Grazie a questa vittoria, Biello e compagni passano dunque al comando del Girone A con 4 punti, davanti ad altre tre squadre.

 
 
 
 
Tutte le news

Highlights Prima Settimana
Balilla SuperMinchia
Highlights 2010


GIOVEDI' 7 LUGLIO - FINALE
ore 20,00:
MONTANA POWER- MURTAS CLIMA
ore 22,00:
SCHIOCCHI BALLERS - FARMACIA PASTI



RACCOLTA FONDI di benificienza
Acquista i nostri Gratta e Segna e contribuisci anche tu!!

Amici di Adwa ONLUS è un’associazione di volontari che si occupa di adozioni a distanza e...
Partecipa al progetto del nuovo ospedale!

continua >>

Grazie al contributo di tutti
è stato possibile costruire un pozzo
in Africa... continua >>

 

Copyright © 2004 - 2011 Impronte Asd
kaiZengrApHics.com