NESSUNA SORPRESA NELLA SECONDA GIORNATA

LA DOLCE VITA - FORNO PALLADINO 88-57
CARMA - ARMATA BRANCALEONE 41-64
THE BURNERS - CESARI CLIMA 55-74

Dopo aver sfiorato il rischio acquazzone al Whitty Summer Basketball è andata in scena la seconda giornata che nella prima partita vedeva l'esordio dei plurititolati e padroni di casa della Dolce Vita contro il Forno Palladino new entry della manifestazione. I valori in campo sono nettamente sbilaciati a favore dei verdi di Cento ma il Palladino con orgoglio e caparbietà riesce a tenere testa per buona parte dell'incontro a Ciavolella e soci, ingabbiati da una zona non sempre attacata con le giuste spaziature. A metà partita la Dolve Vita è avanti di 8 lunghezze che diventeranno 21 alla fine del terzo periodo e 31 a fine partita con il punteggio di 88-57.

Nel secondo incontro si affrontavano per il girone D Armata Brancaleone e Carma, una sorta di spareggio per continuare a sperare nel passaggio del turno vista la sconfitta di entrambe nelle rispettive partite d'esordio. E' un dominio Armata Brancaleone per gli interi 40 minuti con il soliti Sighinolfi a bucare la retina e con di Pasquini che con i suoi centimetri domina sotto i tabelloni. Non c'èpraticamente partita, i Carma provano a rimanere aggrappati all'incontro ma all'intervallo lungo il passivo è di 16 lunghezze (30-14). Nella seconda parte di gara l'Armata si limita a controllare il gioco tenendo sempre sotto controllo gli avversari e non dandogli mai la possibilità di rientrare in partita chiudendo l'incontro con il punteggio di 64-41.
L'ultima gara della serata vedeva opposte la Cesari Clima ai Burners, partita valida per il girone C. La Cesari prova subito a mettere al sicuro il risultato partendo forte come avrebbe voluto ma, a dispetto di un evidente differenza tecnica tra le due formazioni, è il cuore e lo spirito Burners a infiammare il numeroso pubblico presente permettendo ai rossi di via Ferrarese di rimanere in partita per oltre tre quarti di gara. Sono Frassinelli e Aspergo gli uomini in più per i Burners qualche buona iniziativa personale tiene sempre vive le speranze di rimonta che si spengono però nell'ultima frazione di gioco quando coach Risi per non rischiare ordina di alzare il volume della difesa complicando non poco la vita ai portatori di palla centesi. Finisce 74-55 per la Cesari Clima che quasta sera ha testa le proprie ambizioni di classifica affrontando il Justributum di Trotta e Gherardi.

Queste le gare di questa sera:

ore 19,30: FARMACIA PASTI - BAR PAOLO
ore 20,45: IT FRAMES - FORNO PALLADINO
ore 22,15: CESARI CLIMA - JUSTRIBUTUM

 
 
 
 
Tutte le news
Presentazione della Finale
2 Luglio
30 Giugno
Lucio Vs Cucco
25 Giugno

RACCOLTA FONDI a fondi a favore di
HOSPICE MTC Seragnoli di Bentivoglio.
Acquista i nostri

e contribuisci anche tu..!!

Grazie al contributo di tutti
stato possibile costruire un pozzo
in Africa... continua >>
 
Copyright © 2004 - 2009 Associazione Impronte - All Right reserved
kaiZengrApHics.com